• controllo-remoto-domotica

Controllo remoto: due pulsanti per migliorare la vita

Controllo remoto domotica: si fa presto a dire che due pulsanti ti possono cambiare la vita.

Si potrebbe anche obiettare, ma noi conosciamo una situazione in cui è possibile portare un concreto miglioramento.

Pensiamo a tutte le volte che ci siamo trovati a dover uscire di casa in fretta. Prima di farlo però ci sono tante cose da fare.

Nel mio caso ad esempio: abbassare tutte le tapparelle, controllare che le imposte siano chiuse, verificare quindi di aver spento la luce in tutte le stanze (in cui l’avevo precedentemente accesa per non inciampare dopo aver abbassato le tapparelle) e infine uscire ricordandomi di chiudere la porta di casa.

Diciamolo: si tratta di una routine fastidiosa e stressante. Perché?

Perché in più di un’occasione mi sono trovato a chiedermi se avevo spento le luci in sala, abbassato le tapparelle in cucina o magari lasciato spalancata la porta di casa.

A questo punto i casi sono 3! Puoi chiamare i vicini e fare la figura del perenne sbadato (dopo due volte la situazione diventa comunque difficile da sostenere) altrimenti ti rimane da fare inversione e tornare a casa commiserandoti per il tempo che sei stato in grado di perdere. L’ultima possibilità è di rimanere con il dubbio ma sicuramente non è cosa piacevole.

Controllo remoto domotica: una comoda soluzione

Ma esiste anche un’altra opzione (la migliore di tutte) e cioè installare un domoki e scaricare la nuova versione della sua app (Android o iOS).

Ed ecco che la nostra vita può cambiare in maniera radicale grazie al controllo remoto della tua casa domotica.

Controllo remoto impianto di domotica

La nuova versione della app domoki è stata realizzata attraverso il monitoraggio di tanti utilizzatori e integra due nuove funzioni nate per rendere semplice e comoda la gestione dell’abitazione.

Nella app troviamo un pulsante che ci permette di compiere in automatico tutte le operazioni che normalmente eseguiamo prima di allontanarci dal nostro appartamento.

Spegni le luci, controlla che tutte le imposte siano chiuse, abbassa le tapparelle, ecc.  Grazie alla nuova app domoki non saremo più costretti a un’inversione di marcia per rientrare e controllare che ogni cosa sia a posto. Ora potremo semplicemente premere un pulsante sul nostro smartphone ed essere certi che a casa è come abbiamo programmato di lasciarla.

Con la app domoki ora si può fare anche di più e allontanare definitivamente ogni possibile preoccupazione grazie ai nuovi sensori.

Potremo installarli facilmente in tutte le zone della nostra abitazione che vorremo tenere sotto controllo.

Controllo remoto domotica: comfort, risparmio e sicurezza

Intrusioni, allagamenti, incendi, fumo, umidità, fughe di gas non sono più un problema.

Una volta associati al nostro domoki, nel momento in cui i sensori scatteranno, immediatamente – attraverso la nuova app – potremo ricevere un avviso sul nostro smartphone. Da oggi puoi avere il controllo totale della tua abitazione.

Insomma, grazie al controllo remoto, con due pulsanti puoi migliorare la qualità della vita: Richiedi maggiori informazioni!

By |2017-06-26T08:37:30+00:0026 June 2017|Comfort, Sicurezza|