La rivoluzione zigbee

Noi di domoki ci abbiamo sempre creduto: un mondo aperto, basato su standard effettivi, aggiornabile e programmabile è il futuro.

Per questo abbiamo deciso di lavorare usando la piattaforma Android e di usare lo standard Zigbee Home Automation 1.2.

Le ultime novità ci stanno dando ragione!

Per capire perché un mondo aperto è meglio, beh bastano due semplici mosse.

La prima: andate su amazon e cercate “zigbee”. Scoprirete (e se lo fate un giorno dopo l’altro le sorprese aumenteranno perché ogni giorno ha la sua novità) che ci sono tantissimi accessori wireless che sono compatibili con domoki e domoki PRO, come ad esempio le prese intelligenti della Osram, a prezzi abbordabili e che rendono facile ed economico interagire con gli elettrodomestici, con le luci e sensori che aprono un sacco di scenari di automazione.

Ebbene, domoki è la centralina ideale per far funzionare insieme tutti questi accessori!

La seconda: questa volta aprite il sito di Ikea e cercate “illuminazione smart”. Anche in questo caso sarete catapultati in un mondo di prodotti basati su standard Zigbee e con le solite caratteristiche dei prodotti di Ikea che sono certo conoscerete bene: semplicità, buongusto e prezzi bassi.

Anche questi prodotti, come ad esempio le lampadine a spettro bianco e colore, sono tutti compatibili con domoki. E se vi chiedete come configurarli, beh… basta spegnerli ed accenderli da un normale interruttore per 6 volte di fila (sì, avete letto bene: spegnete e riaccendete consecutivamente per 6 volte). Entrano così nella modalità di pairing come avviene per gli accessori bluetooth del nostro cellulare e l’associazione con Domoki è immediata.

E questo, ne siamo certi, è solo l’inizio!

Tornate a trovarci per tutte le novità. E soprattutto prendetevi un domoki e scoprite come funziona a casa vostra

By |2018-03-16T11:01:28+00:0016 March 2018|Comfort, Risparmio, Safety, Sicurezza|

Leave A Comment